Come cambiare il web hosting senza perdere le classifiche

Changing Web Hosting Company

In un mondo ideale, non hai mai preoccuparsi di cambiare web hosting – il nostro sito rimangono padroni di casa felici l’impianto corrente hosting provider con lunghi tempi di caricamento, ridurre i costi e la disponibilità del 100 per cento. Purtroppo, il mondo non è lo scenario ideale e perfetto raramente – se mai – esiste.

Ricezione commutazione opere web?

Cambiare il sito su un nuovo host è come muoversi in una nuova casa nel mondo fisico. Pensateci – quando si sposta, in primo luogo in una nuova posizione, firmando il lavoro di ufficio, impacchettare tutti i loro averi e spostare fisicamente nella nuova posizione si trova. Se si sposta un business, dopo tutto questo, il movimento viene completato un nuovo segno appeso alla porta per annunciare il loro nuovo alloggio.

Spostare il vostro sito è in qualche modo simile – solo una versione virtuale. Shopping per una nuova posizione, registrare i documenti necessari per affittare uno spazio (del tipo di account che si sceglie – server condiviso, server dedicati, VPS, ecc), imballare il vostro sito per assicurarsi che essi vengono con voi tutti i suoi beni, trasferire tutto il vostro nuovo host, e quindi puntare il dominio al tuo nuovo host modificando il record DNS; Questo ultimo passo è essenzialmente appendere il manifesto della sua nuova porta del negozio.

Anche se può essere un processo, è del tutto fattibile.

Vi siete mai chiesti perché così tante persone insistono sulla importanza della scelta di una buona società di web hosting per la prima volta? Beh, in realtà ci sono diversi motivi, ma si riferisce al fatto che la transizione verso un nuovo ospite è un puzzle. Diciamolo chiaro, cambiare server senza tempi di inattività significativo è quasi impossibile. Se il sito è giù per troppo tempo, c’è il rischio di perdere i visitatori, clienti e, infine, le vendite. Mentre è possibile organizzare per i vostri clienti in movimento, non si può dire per la classifica del motore di ricerca. Controlla le seguenti pagine per informazioni su come spostare il tuo sito web in Siteground Moving to Siteground – best coupon o in Media Temple Media Temple Site Transfer.

Un trasferimento di dominio è il processo di trasferimento della conservazione e l’esposizione di un campo di un fornitore di web hosting ad un altro. In sostanza, in realtà il dominio di un server web a un altro viene trasferito, che può richiedere diverse azioni aggiuntive quali il trasferimento di file e assegnare i name server. Questo processo non dovrebbe essere confuso con il trasferimento del dominio, che reindirizza semplicemente il traffico strada da un dominio all’altro. Al momento dell’acquisto di un nuovo piano di web hosting, è necessario trasferire tutti i vecchi file sul nuovo server Web. Facendo questo può causare problemi come la perdita di dati e il sito i tempi di inattività, se fatto correttamente, quindi è importante che le seguenti informazioni prima di iniziare il processo di trasferimento del dominio viene preso in considerazione.

Il successo e la sopravvivenza di ogni sito web inizia con il server che lo ospita, e le prestazioni del server web interamente sulle capacità di competenza fornitore, affidabilità e web hosting. Forse ancora più critico per il successo di un sito web è la sua posizione una volta che i motori di ricerca. Senza traffico di un sito potrebbe anche non esistere, ed è ben noto che avere un alto rango pagina nei motori di ricerca è il modo scommessa per ottenere il traffico costante fatto automaticamente. Molte persone non vedono la correlazione tra il vostro piano di web hosting e lavoro di ottimizzazione dei motori di ricerca, ma vi assicuro che c’è un link valido. Ogni piano di web hosting è dotato di alcune funzioni e opzioni, alcune delle quali possono avere un impatto diretto sul posizionamento del tuo sito nei motori di ricerca. Per rinnovare il tuo dominio e ricevere hosting con Bluehost, utilizza questa offerta di sconto – Bluehost renewal

La transizione ad un nuovo fornitore di web hosting può essere un po ‘complicato se non hai mai fatto prima. In realtà, è un processo molto semplice che richiede solo pochi minuti del vostro tempo. Se fatto correttamente, la vostra posizione nel motore di ricerca non sarà influenzato. Le seguenti informazioni vi aiuterà a capire i trasferimenti di dominio e di come sono fatti.

1. Trovare un fornitore adeguato web hosting

Il primo passo per l’evoluzione del web hosting è quello di trovare una società di hosting che offre una gamma di servizi in grado di soddisfare le vostre esigenze e necessità come un webmaster. E ‘particolarmente importante esaminare i termini e le condizioni che regolano il piano di hosting per quanto riguarda il trasferimento di nomi a dominio per il servizio di web hosting ad un altro, alcuni host pagare un trasferimento del dominio. Se non siete soddisfatti del vostro web hosting provider corrente per un motivo particolare, è meglio consultarsi con qualsiasi host potenziale per evitare problemi simili in futuro.

Trovare una società per ospitare il vostro sito non è un compito difficile. D’altra parte, lo sbarco fiducia è un’altra storia. In questo articolo vi introdurrà uno dei rimedi più efficaci per individuare un servizio ideale.

Precisa la tua scelta

E ‘molto facile perdersi nella matrice di web hosting e di alloggio opzioni sul mercato. Si Molti considerano le aziende che offrono alloggi a prezzi accessibili, così come quelli che permettono di noleggiare il proprio server con un pacchetto di hosting dedicato. La ricerca diventa ancora più confusa quando si considera le caratteristiche e la tecnologia, come la memorizzazione su disco, il trasferimento di dati e campi gergo.

Tutto questo può essere molto schiacciante per qualcuno che non ha il primo indizio che cosa il servizio è migliore per le loro esigenze particolari, ed a causa del mare di scelte, tali sentimenti possono anche essere visti dai webmaster esperti. Un buon modo per armarsi con la conoscenza del mercato di web hosting sta leggendo molte recensioni. Alcuni fornitori di hosting categorizzare questi recensione siti a seconda della tua nicchia, il prezzo e il tipo di servizio che offrono. Giocando nei dettagli, è possibile ottenere preziose informazioni sul servizio si può permettere e ciò che la società ci si può fidare.

evitano il disastro

L’industria del web hosting è diventato molto popolare negli ultimi anni e questa popolarità molti squali e pratiche discutibili è arrivato. Oggi, può essere molto difficile scegliere solo i fornitori di hosting affidabile per fare soldi o eseguire una truffa. Per quanto riguarda le recensioni di web hosting, è possibile evitare queste aziende ombrosi e trovare uno che in realtà può essere richiamato. Meglio di tutti, le probabilità di atterraggio lotti sono enormi. Recensione del Gioco diventata una società indipendente per le persone che gestiscono questi siti prendere l’abitudine alla lista dei provider che offrono i prezzi più bassi sul miglior servizio.

analizzare il mercato

recensioni di web hosting può aiuterà a familiarizzare con il mercato e dare una migliore idea di cosa aspettarsi. Essi tendono a evidenziare le aree chiave che novizio, non può essere a conoscenza, ma essi dovrebbero sapere prima di acquistare un piano di hosting. Quando si leggono le critiche spesso conoscere le funzionalità offerte, la capacità del server, a livello di sicurezza e altro ancora. In definitiva, questo potrebbe aiutare a risparmiare tempo prezioso che altrimenti sarebbero andati alla ricerca di società di web hosting che possono o non possono vivere all’altezza delle vostre aspettative. Che fare di questi siti di recensioni è un elenco di potenziali fornitori di hosting e un pezzo di mente sul fatto che non c’è bisogno di sovraccaricare il processo di formazione rigorosa.

Mentre cerca di un host di per sé non è una cattiva idea quella di prendere il tempo per leggere i commenti può farti sapere cosa c’è là fuori e dare un’idea di quello che potrebbe essere l’azienda in grado di aprire il percorso on-line per il vostro successo. Se avete bisogno di un semplice sito web personale o intende avviare una web-based, alcune buone recensioni che mettono attività nella giusta direzione.

per il pubblico di destinazione

Molte persone sembrano ignorare l’importanza di traffico mirato. Ottenere il traffico al tuo sito web può essere facile, soprattutto se il traffico è accettato. Tuttavia, per ottenere il traffico effettivamente convertire in vendite è un’altra storia. Pertanto, è assolutamente imperativo di andare dopo il traffico che andrà a beneficio vostro business. Uno dei modi per farlo è di mira il traffico geograficamente. Se si tenta di vendere un prodotto o un servizio che sarà popolare nel Regno Unito, quindi non si vuole un sacco di suo traffico dalla Cina. Per questo motivo, è importante scegliere un fornitore di web hosting che si trovano nella zona che si desidera raggiungere. IE – Se siete negli Stati Uniti, provare a scegliere un fornitore di hosting negli Stati Uniti.

Choosing the Best Web Hosting Company

2. Controllare l’indirizzo IP del nuovo servizio di web hosting

Anche se accade raramente, ci sono alcuni indirizzi IP che sono stati vietati o sorgere grossi problemi. La cosa peggiore che puoi fare è andare a un host che non possono soddisfare le loro esigenze con un altro seduto sulla gamma IP sfavorevole. Se le tue pagine web sono associati con un indirizzo IP in difficoltà, la classifica dei motori di ricerca soffrire.

Inoltre, i motori di ricerca sono spesso l’indirizzo IP di un sito web per determinare la sua relazione con altri siti che possono avere un impatto diretto sul ranking dei motori di ricerca è. In altre parole, la scelta di un piano di web hosting che offre indirizzi IP condivisi da solo non può essere la decisione migliore. Si possono trovare troppo costoso per l’acquisto di un piano di hosting dedicato, è possibile tuttavia ancora possibile ottenere un dedicato tuo hosting indirizzo account IP condiviso. Se si condivide il vostro indirizzo IP con altri siti, la classifica dei motori di ricerca rischia il vostro sito, dal momento che le azioni di questi siti potrebbe essere direttamente correlato al comportamento del vostro sito dai motori di ricerca. Quando si dispone di un indirizzo IP dedicato, non dovrete preoccuparvi di questi eventi, il tuo indirizzo IP verrà utilizzato solo da tuo sito web.

3. Eseguire un backup completo del tuo sito web

Il passo successivo nel processo di trasferimento del dominio è quello di salvare tutti i dati sul suo sito web. Avere un backup completo dei file del sito web rende molto più facile per passare a un nuovo fornitore. Inoltre, se qualcosa va storto con il nuovo servizio, è possibile eseguire di nuovo al vostro vecchio host e creare quasi istantaneamente. Prevenire è sempre meglio che curare. Di solito c’è un programma di utilità di backup nel pannello di controllo del tuo account di hosting. Assicurarsi di avere una copia completamente funzionale di sicurezza in un ambiente esterno che è separato dal disco rigido e sul server web hosting prima di continuare il processo di trasferimento del dominio.

4. Il trasferimento dei dati

Dopo aver trovato un ospite adatto e file di backup sono protetti, è il momento di trasferire i dati dal server al nuovo account di hosting. È possibile farlo in uno dei due modi – è possibile caricare il backup direttamente sul server o è possibile trasferire file da un server via FTP utilizzando l’opzione “trasferimento del dominio” in hosting pannello di controllo. La maggior parte delle persone trovano le due tecniche per essere così semplice, tuttavia, il primo è di solito un po ‘più veloce.

Il processo di trasferimento potrebbe essere completato nel tuo pannello di controllo hosting in un solo giorno, ma può richiedere più tempo se il sito contiene un gran numero di file. Più il vostro sito, più ci vorrà per creare il backup e caricare i file via FTP in seguito. piccolo per siti web dei media in generale, può essere trasferito interamente in circa 1-3 ore nella maggior parte dei casi, se si incontrano difficoltà nel trasferire le aree del vostro web hosting provider dovrebbe essere in grado di fornire assistenza appropriata.

E ‘importante notare che, anche se non è possibile trasferire un dominio che è meno di 60 giorni in un altro registrar di domini, è possibile trasferire il dominio a una nuova società di hosting. Molte persone sono confuse dalla scoperta di questa limitazione e ha deciso di non cambiare hosting provider a causa di esso. Una volta acquistato un dominio, si è liberi di ospitare con qualsiasi provider di hosting che si desidera.

5. Prova il tuo sito web

Cambiando web hosting, è probabile che in fretta tutto in fretta e tornare al lavoro. Anche se il sito sembra buono sulla superficie, è sempre consigliabile per testare tutte le sue forme, applicazioni e database per assicurarsi che tutto funzioni correttamente.

6. impostazioni DNS stabilita

Dopo che tutti i file sono stati trasferiti al nuovo server e tutto sembra funzionare correttamente, è il momento di cambiare e renderlo ufficiale. Tutto quello che dovete fare qui è cambiare le impostazioni DNS dal vecchio servizio al nuovo host. Questo può essere fatto facilmente attraverso il pannello di controllo fornito dal proprio nome di dominio registrar. Basta cambiare il vecchio per il nuovo server dei nomi e si è pronti ad andare.

Assicurarsi che la configurazione DNS è valido. Ricordate che si deve attendere per il dominio di propagare permettendo Internet per sapere che il vostro sito si è spostato. Questo processo richiede in genere da 24 a 48 ore. Una volta chiesto di spostare il DNS, lo switch può durare da poche ore a un giorno intero per prendere vivo. Una volta che si passa a vivere, avvertire il vecchio società di hosting per la cancellazione.

I suggerimenti di cui sopra in questo articolo dovrebbe effettivamente aiutare a uccidere più di due piccioni con una fava. Ora si sa che cosa ci vuole per spostare il sito su un nuovo server e sopportare la minor quantità di tempo di inattività possibile. Ancora più importante, si sa come mantenere i vostri visitatori e clienti in tutto e smistamento dei motori di ricerca intatto.

Quando il nuovo sito è “vivo” – Che dire di età??

Dopo la settimana (dove tiene copie identiche del tuo sito web sul vecchio e nuovo host) è a posto, quello che fai dopo dipende se si è spostato il tuo nome di dominio o se l’URL è cambiato a cambiare web hosting .

Se si è spostato il dominio –

Se hai il tuo nome di dominio prima che si muove con il tuo sito, si hanno poco altro da fare. Si può semplicemente cancellare il tuo account con il tuo vecchio host, e il gioco è fatto. Se lo può permettere, aspettare una settimana o più per garantire che i record DNS per ogni ISP e motore di ricerca sono stati aggiornati. I visitatori probabilmente sanno padroni di casa anche cambiato. Le loro liste dei motori di ricerca non sono interessati perché sono sempre al posto giusto: il suo campo.

Se si cambia l’URL –

Se siete stati i nostri servizi di server di hosting gratuito o il vostro vecchio ISP senza il proprio nome di dominio prima, ora si trovano ad affrontare la prospettiva di perdere visitatori. I visitatori saranno persi perché seguono i vecchi link al tuo sito (se il motore di ricerca o altri siti) e non c’è. Alcuni perdita di visitatori è in realtà inevitabile, ma molto si può fare per ridurre il numero perduta.

La soluzione migliore che posso pensare è quello di modificare il file .htaccess nel vecchio sito. Alcuni host consentono di mettere un file .htaccess nella directory web al vostro web server dicendo cosa fare quando un utente tenta di accedere a un file sul tuo sito. In realtà è un file di testo che può essere creato con un editor di testo semplice. Se si utilizza Windows, è possibile utilizzare il Blocco note per questo compito. (Non utilizzare un elaboratore di testi come Microsoft Word, WordPad, ecc). Controllare la documentazione web di hosting vecchio per vedere se si può fare. Di solito, solo che utilizzano i server web Apache hanno un impianto di questo tipo.

Migliori fornitori di servizi web hosting buoni e sconti – Bluehost Discount Coupon, Coupon Hostpapa hosting

Aggiorna i collegamenti durante altri siti?

Se il (vecchio e nuovo) Web log, o se si dispone di un contatore statistica seguenti riferimenti al tuo sito web, web server fare una lista di tutti i siti che hanno inviato visitatori al tuo sito. Visitate questi siti e vedere se si utilizza ancora il vecchio indirizzo. Se è così, si consiglia di informare il webmaster di questo sito al tuo nuovo indirizzo.

Si consiglia inoltre di presentare il nuovo URL ai motori di ricerca. Si noti che alcuni motori di ricerca hanno sempre per elencare un nuovo sito, di essere paziente.

Tra l’altro, è possibile trovare i link che puntano al tuo vecchio indirizzo inserendo l’URL di età o il nome del sito nel motore di ricerca e vedere cosa viene. Per Google, è possibile trovare i link al tuo sito prima della URL con un “link” prefisso. Ad esempio, se il vostro vecchio indirizzo era “http://www.example.com/filename.html” E ‘scrivendo “link: http: //www.example.com/filename.html” nel campo di ricerca darà un elenco un po’ pagina con link a questa pagina.

Quanto tempo per aggiornare i collegamenti? Dipende molto. Se il sito è stato in precedenza un host sito commerciale, si ha tutto il tempo che vuoi fino a quando si continua a mantenere il vostro account di hosting storico dove è possibile configurare il nuovo URL reindirizza. D’altra parte, se il tuo vecchio account è su un host gratuito, il tempo vi permetterà di tenere il conto. Alcuni, soprattutto i bambini più piccoli, server gratuiti si renderà conto che un conto è speso a pelo e potare il vostro sistema. reindirizzare le pagine tendono a perdere alcune persone lungo la strada (non tutti segue il reindirizzamento).

La mia esperienza è che è molto difficile da rimuovere a fondo tutti i link che puntano al tuo vecchio indirizzo. Alcuni webmaster non si sentono fastidioso (soprattutto webmaster dei siti che non sono stati aggiornati negli anni); alcuni non possono essere ricondotte (nessun indirizzo di posta elettronica sul sito); e, a volte non è possibile rendersi conto di quanto sua volta rare o rare invia il traffico sito web.

cose importanti da considerare?

Purtroppo, ogni volta che una configurazione che interessa il vostro sito è cambiato, ci sono una serie di problemi che possono verificarsi. Tenete gli occhi aperti per i seguenti elementi durante la preparazione e l’attuazione l’interruttore e per un periodo di tempo dopo aver cambiato padroni di casa.

(1) I tempi di inattività

WWW ogni volta che il sito è in vendita Alive potenziali e potenziali lettori si perde – dopo tutto, il tempo è denaro. L’obiettivo generale – non importa quando si cambia web hosting – è di non avere tempi morti. Per assicurarsi che non si verificano i tempi di inattività, mentre fare il cambiamento, si prendono il tempo in anticipo per assicurarsi che tutto è a posto e funzionante al suo nuovo ospite, prima di convertire completamente i file e rendere il vostro sito attivo nella loro nuova casa.

Inoltre, informare i visitatori e / o hosted clienti fedeli di commutazione in anticipo, e le informazioni sulle ore che ha effettuato la modifica. Spero che questo ridurrà il numero di visitatori del sito durante il periodo di commutazione, eliminando la pressione nel sistema e anche di evitare eventuali problemi di servizio per i clienti in caso di tempi di inattività.

Infine, lavorando a stretto contatto con il suo nuovo ospite durante il processo di trasferimento. Se avete domande, si rivolga al nuovo host per chiedere aiuto; Non solo parla dell’importanza del servizio al cliente, la qualità del servizio, ma alcuni server Internet vi aiuterà a trasferire l’UFC.

Una volta che il cambiamento è fatto, si consiglia di monitorare i tempi di operatività del sito da vicino per un periodo di tempo al fine di garantire che tutti i nuovi ospite è in funzione.

Per saperne di più Bluehost hosting migliore offerta – www.bluehost.com/track/ktalk/bluehost-coupon-code

(2) I cambiamenti strutturali nel sito e collegamenti mancanti

Come trasferire le vostre risorse del sito dall’ambiente di hosting precedente, è possibile che le attività come la grafica da smarrimento, o dimenticanza a determinati file. Se questo accade, i visitatori possono andare incontro a 404s. Tenete d’occhio il documento 404 durante e dopo l’interruttore – questo giornale vi avvisa di tutti i link che non funzionano o beni necessari per soddisfare ripristinare il sito per essere pienamente funzionale.

È possibile utilizzare .htaccess reindirizzare posizioni dei punti RedirectMatch e vecchi file nella nuova. Inoltre, impostare la pagina 404

(3) E-mail

Forse una delle parti più difficili di cambiare la vostra trasferisce la tua email. Ci sono tre scenari comuni email hosting:

Scenario # 1: E-mail è ospitato su un registrar di domini (come GoDaddy)
Questo scenario è il più facile da cui muoversi; tutto quello che dovete fare è cambiare il disco e il punto A (o @) per l’indirizzo IP del nuovo ospite.

Scenario 2: Gli account di posta elettronica sono ospitati da una terza parte (ad esempio, Microsoft 365)
Assicurarsi che i record MX e altri documenti necessari da parte del fornitore del servizio di posta elettronica, aggiornare il DNS.

Scenario 3: Gli account di posta elettronica sono ospitati con il rispettivo ospite
Quando si effettua il passaggio al nuovo host, semplicemente ri-creare l’account di posta elettronica esistente sul nuovo host e configurare il nuovo agente di posta.

Correlati – Godaddy Email coupon – www.intairnet.org/hosting-coupons/godaddy/

(4) del database

V’è il rischio che il database potrebbe essere danneggiata quando si passa. Per facilità di discussione, ci concentreremo solo su WordPress in questo.

Cosa fare quando il WP base di dati è corrotto?

Se è ancora possibile accedere al pannello di controllo WP, in primo luogo cercare di disattivare tutti i plugin e vedere se il database ha correttamente. Poi convertire uno alla volta, controllando la home page ogni volta per assicurarsi che sia visualizzato correttamente.

Le cose sarebbero un po ‘più complicato se non è possibile accedere al pannello di controllo. Prova questi passi per vedere se funziona:

Ricaricare il database, scrivendo nel nuovo database – la corruzione controllo degli errori viene e cercare di mettere questo file on-line dal vecchio sito al nuovo. Aprire il file e assicurarsi che punti al nuovo server.

Sito migrazione libera dal padrone di casa?

Se tutto questo suona troppo per voi – si può andare a un’alternativa e fermare la migrazione della manodopera al suo nuovo ospite. Sì, non essere troppo sorpreso nessuno – società di hosting fanno del loro meglio per conquistare nuovi clienti.

Molte società di hosting, tra cui qualche buona – SiteGround (Coupon – www.siteground.com/go/special-promo), InMotion hosting, WP motore, JustHost (Coupon – www.intairnet.org/hosting-coupons/justhost/), Hostpapa, BulwarkHost, ecc, ecc, aiuterà al trasferimento delle nuove sedi di clienti al server gratuitamente.